Ridurre i consumi e contenere anche l’inquinamento senza rinunciare alle prestazioni è uno dei punti chiave che qualsiasi automobilista pone al vertice dei propri parametri di scelta per un’auto, ed in particolare uno degli aspetti che convince sempre più persone a montare un impianto a metano. Specialmente quando si opta per una scelta come il noleggio a lungo termine, dovei costi di gestioni appariranno meno gravosi, dirigersi verso un ulteriore risparmio è una scelta importante.

Quale impianto a metano scegliere di montare: i nostri consigli per la scelta

Il problema più complesso per qualsiasi automobilista alle prese con il delicato passaggio al mondo del metano è proprio quello di capire quale tipologia di impianto scegliere tra i tanti disponibili, con sempre maggiore e ricca scelta, sul mercato.

Nonostante i marchi specializzati si equivalgano quasi allo stesso modo, e ciò risulta vero specialmente per l’utilizzo quotidiano di tipo urbano per qualsiasi automobilista, esistono dei dettagli da considerare per la scelta dell’impianto a metano.

Il metano è compatibile con tutti i veicoli?

Uno di questi riguarda la compatibilità dei materiali con la propria vettura, un dettaglio spesso trascurato in virtù di una sempre maggior diffusione degli impianti a metano, tanto da pensare che qualsiasi auto possa supportare le stesse componenti. In realtà, come lo stesso installatore saprà spiegarvi al momento dell’inserimento dell’impianto a metano sulla vostra auto, vi sono delle differenze importanti. Tali elementi differenti non sono solo nell’ambito di prestazioni e consumi, ma anche sulla durata e la silenziosità delle parti meccaniche.

Ciascun produttore offre, infatti, soluzioni più o meno adatte grazie ad un modello di analisi della vettura. Essa è basata su di un configuratore automatizzato connesso ad un database interno, il quale è capace di fornire un’idea sul migliore impianto a metano, tra quelli presenti a listino, per il veicolo in nostro possesso. Per fare tale scelta si baserà principalmente sul tipo di motore.

L’assistenza sugli impianti a metano è un fattore importante

Altro dettaglio da non trascurare è infine l’assistenza, ciascun produttore vanta infatti una diversa rete di supporto per i propri clienti che può essere più o meno ramificata a seconda della zona di residenza, rendendo in tal modo un marchio più affidabile rispetto ad un altro.