Hi, How Can We Help You?
  • Telefono: +39 06 400 494 90
  • Email: info@nolosubito.it
Novembre 8, 2018

Revisione auto e moto 2019, quanto costa, cosa cambia e cosa ci aspetta?

Nel 2019 cambieranno alcune cose in merito alla revisione auto, con il progetto di evitare che vengano commesse frodi come spesso capita nel campo dell’auto. Parliamo del sistema con cui si portano indietro i chilometri delle auto per poterle vendere a prezzi più alti, ma consegnando una macchina che non solo ha fatto molti più chilometri di quelli dichiarati, ma che per questo motivo dovrebbe costare decisamente meno.

Revisione auto e moto 2019, quanto costa, cosa cambia e cosa ci aspetta

Per fare questo, coloro che si occuperanno di fare la revisione delle auto, dovranno consegnare un certificato apposito al proprietario delle vetture dopo l’avvenuta revisione, che contenga il numero dei chilometri percorsi dalla vettura al momento del controllo. Tale documento risulterà consultabile attraverso il portale dell’automobilista, perché inserito in quello che sarà il Documento Unico con tutti i dati della vettura. Compreso numero identificativo, targa, categoria e Paese di Immatricolazione.

I costi non si differenzieranno moltissimo da prima, anzi, è molto probabile che nella media restino gli stessi. Si tratta di un importo di circa 45 euro se la revisione è fatta direttamente alla motorizzazione, e di circa 70 euro se fatta in un centro autorizzato.

Cosa ci si aspetta da questa novità? Sicuramente che la nuova regolamentazione sull’indicazione dei chilometri porti alla scomparsa del fenomeno dei numeri truccati, ma soprattutto che divenga presto effettiva, in quanto ancora non sono stati stabiliti i termini entro il quale coloro che praticano la revisione si debbano adeguare. Insomma, al momento questo modulo non è ancora richiesto, e comincerà ad esserlo dall’anno prossimo, ma ancora non si sa da quale data si potrà cominciare a richiederlo a chi ci fa la revisione.

Si pensa che a breve arrivino notizie in merito, e che vengano informati a dovere i centri specializzati sul funzionamento del nuovo sistema, per evitare rallentamenti e tempi più lunghi per effettuare la revisione. Sebbene non vi siano informazioni relative a questo, non si esclude che per questo lavoro in più richiesto ai soggetti che espletano il servizio di revisione, essi vogliano qualcosa in più, quindi il costo per la procedura potrebbe salire.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chatta con noi
1
Hai bisogno di aiuto?
Ciao!
Come possiamo aiutarti?

Questo sito fa utilizzo di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Consulta la cookie policy nell’informativa completa. cookies

Cookie settings

Da quest'area puoi scegliere quali tipi di Cookie autorizzare. Una volta effettuata la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva" per salvarne le impostazioni.

TecniciIl nostro sito utilizza cookie tecnici. Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito.

AnalyticalIl nostro sito utilizza anche cookie di analitiche, necessari per analizzare il traffico in totale anonimato ed ottimizzare le aree del sito al fine di migliorarne la navigabilità.

Social mediaIl nostro sito carica cookie di terze parti al fine di mostrarti contenuti, come youtube o facebook, e per analizzare ai fini di marketing il traffico in entrata.

AdvertisingQuesto sito carica cookie di advertising al fine di mettere in atto analisi di mercato ed operazioni di remarketing.

AltroOur website places 3rd party cookies from other 3rd party services which aren't Analytical, Social media or Advertising.