Hi, How Can We Help You?
  • Telefono: +39 06 400 494 90
  • Email: info@nolosubito.it
Settembre 14, 2018

Ogni quanti km vanno cambiati i dischi dei freni?

Una delle domande che spesso ci poniamo in merito all’impianto frenante di una vettura, è quando sia necessario procedere con il cambio dei dischi dei freni. A quanti chilometri è consigliabile intervenire su questa componente auto, procedendo con la sua completa sostituzione? Nel nostro articolo cercheremo di essere chiari su quali siano le regole da seguire in merito a questo componente della vettura.

Ogni quanti km vanno cambiati i dischi dei freni

Prima di entrare nello specifico del nostro articolo, diciamo che tale componente è tra le più rischiose nel caso si circoli in condizioni pessime di questo elemento, perché un problema all’impianto frenante è qualcosa che alza il livello di rischio per la salute di chi si trova all’interno di un’auto in movimento. Quindi, al di là di quanto si possa dire sulle tempistiche di sostituzione, è bene sottoporre a controllo periodico l’impianto frenante della propria vettura.

Quando cambiare dunque i dischi freno della propria auto? Stando a quella che in generale è l’abitudine, ma anche il consiglio delle stesse case produttrici delle vetture, in media si deve procedere con la sostituzione dopo almeno 80.000 km percorsi. Ma questo è un dato abbastanza relativo, se si considera che una linea di pensiero comune sia quella di sostituirli quando si è fatto il cambio delle pastiglie dei freni due volte.

Ciò mostra quanto il dato sui chilometri sia relativo, perché chi ha una guida che tende a premere spesso il freno, due sostituzioni delle pastiglie dei freni avverranno ben prima degli 80.000 chilometri.

Una delle verifiche ulteriori da fare in merito ai dischi freno, è quella se sia presente o meno uno scalino, ovvero un dislivello sulla superficie degli stessi. Sarà l’esperto in questo caso a consigliare al proprietario della vettura come sia meglio procedere. Il costo di una sostituzione dei dischi dei freni è ben superiore a quella del cambio delle semplici pasticche.

Tale problema non c’è invece, se si possiede un’auto con contratto di noleggio a lungo termine, in quanto tutte le spese generali e classiche delle auto sono a carico dell’agenzia di noleggio che fornisce la vettura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chatta con noi
1
Hai bisogno di aiuto?
Ciao!
Come possiamo aiutarti?

Questo sito fa utilizzo di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Consulta la cookie policy nell’informativa completa. cookies

Cookie settings

Da quest'area puoi scegliere quali tipi di Cookie autorizzare. Una volta effettuata la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva" per salvarne le impostazioni.

TecniciIl nostro sito utilizza cookie tecnici. Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito.

AnalyticalIl nostro sito utilizza anche cookie di analitiche, necessari per analizzare il traffico in totale anonimato ed ottimizzare le aree del sito al fine di migliorarne la navigabilità.

Social mediaIl nostro sito carica cookie di terze parti al fine di mostrarti contenuti, come youtube o facebook, e per analizzare ai fini di marketing il traffico in entrata.

AdvertisingQuesto sito carica cookie di advertising al fine di mettere in atto analisi di mercato ed operazioni di remarketing.

AltroOur website places 3rd party cookies from other 3rd party services which aren't Analytical, Social media or Advertising.