banner n1 217x300 - Noleggio a lungo termine: detrazioni fiscali per partite iva e aziendeQuella del noleggio, e il noleggio a lungo termine in particolare, è una pratica che negli ultimi anni si sta sempre di più diffondendo. Quando la comodità di noleggiare una vettura incontra la facilità di farlo per un lungo periodo i benefici sono per tutti: per chi concede il noleggio e per chi, ovviamente, prende la macchina “in prestito”. Un comfort a maggior ragione per chi possiede un’azienda oppure detiene la partita Iva. I liberi professionisti infatti possono godere di vantaggi esclusivi nel noleggiare un’auto a lungo termine, andiamo a vedere quali siano.

Noleggio a lungo termine: quali vantaggi e per chi?

Andiamo a prendere in esame i veicoli trattati dall’articolo 52 e 53 del Codice Della Strada, vale a dire i ciclomotori, i motocicli, le autovetture e gli autocaravan. I benefits consistono nella deducibilità parziale o totale dei costi relativi al canone di noleggio, così come alla detrazione dell’IVA. I soggetti che possono godere di questi vantaggi sono le aziende, gli agenti o rappresentanti di commercio e infine i professionisti o esercenti individuali.

AZIENDE

Se prendiamo in considerazione un noleggio a lungo termine effettuato da un’azienda i benefici possono essere molteplici, andiamo ad analizzarli.
Uso esclusivamente strumentale – questo è il caso più vantaggioso, dove sia la deducibilità delle imposte dirette per veicoli e servizi, sia la detraibilità dell’IVA, è totale, quindi del 100%. Questo significa che verrà “tutto” recuperato.
Uso non esclusivamente strumentale – in questo caso la deducibilità delle imposte dirette è per un 20% sul costo del veicolo (per costi canone noleggio fino a €3.615,20 con ragguaglio annuo) e un 20% per i costi dei servizi, mentre la detraibilità dell’IVA è fissata nel 40%.
Uso promiscuo– in caso di utilizzo sia per fini lavorativi che per utilizzo personale. In questi casi la deducibilità non è più totale ma scende al 70% mentre la detraibilità dell’Iva scende al 40%.

AGENTI O RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO

Questo è il caso in cui il noleggio venga effettuato da queste specifiche figure professionali, cioè da chi promuove servizi e contratti per conto di terzi su territori specifici. In queste ipotesi, la necessità di mobilità è comprovata, ed è per questo che la deducibilità è dell’80% del costo del noleggio mentre, la detraibilità dell’IVA è totale.

PROFESSIONISTI O ESERCENTI INDIVIDUALI

Per i liberi professionisti e gli esercenti individuali di arti e professioni la deducibilità fiscale, per auto e servizi, è del 20%. Prendendo in considerazione un’auto vale un solo veicolo in caso di attività svolta in forma individuale e un veicolo per ciascun socio (o associato) nel caso di attività svolta in maniera associata. Parlando della detraibilità dell’IVA, sia per i veicoli che per i servizi, è del 40%, che diventa totale se ad uso esclusivo o messa a disposizione del dipendente verso corrispettivo.